Visualizzazione di 3 risultati

La zona di produzione de vini della denominazione di origine controllata “Colli Berici” comprende tutto il territorio amministrativo dei seguenti comuni: Albettone, Alonte, Altavilla, Arcugnano, Barbarano Vicentino, Brendola, Castegnero, Grancona, Mossano, Nanto, Orgiano, San Germano dei Berici, Sovizzo, Villaga, Zovencedo; ed in parte quello dei comuni di: Asigliano Veneto, Campiglia dei Berici, Creazzo, Longare, Lonigo, Montebello Vicentino, Montecchio Maggiore, Montegalda, Montegaldella, Monteviale, Sarego, Sossano e Vicenza
Nei colli Berici costituiti da terreni vulcanici e sedimentari marini incontriamo il TAI Rosso, tipico quello di Barbarano e il Carmenere, vitigno antico derivato dal romano Carminium, prodotto nelle terre di Provenza e Medoc, ma oggi trapiantato nel Veneto con ottimi risultati in vini generosi, complessi e di corpo.